Pallanuoto, il Settebello travolge la Spagna ed è campione del mondo

207

L’Italia vince la medaglia d’oro ai campionati del mondo di pallanuoto di Gwangju. Il Settebello domina in finale la Spagna per 10-5 in un match sempre guidato dalla squadra di Campagna. Le reti degli azzurri portano la firma di Echenique, Figlioli, Renzuto, Aicardi, Di Fulvio, Bodegas e Luongo e Dolce autori di una doppietta. Per gli azzurri è il quarto titolo mondiale dopo Berlino 1978, Roma 1994 e Shanghai 2011.