Lutto nel tennis, addio al grande doppista Peter McNamara

Insieme a Paul McNamee formò una grande coppia: nel 1980 batterono Panatta e Bertolucci in semifinale di Coppa Davis

261

Lutto nel mondo del tennis. E’ morto all’età di 64 anni, a seguito di un tumore alla prostata, l’australiano Peter McNamara. Nato a Melbourne il 5 luglio 1955, McNamara ha vinto cinque tornei di singolare e diciannove di doppio nel corso della sua carriera professionistica. Giocatore destro, McNamara ha raggiunto il suo più alto ranking nella classifica dell’Atp il 14 marzo 1983, quando e’ diventato numero 7. Insieme a Paul McNamee formo’ una grande coppia di doppio. Numeri 1 e vincitori di Wimbledon, nel 1980 furono avversari nel doppio di Adriano Panatta e Paolo Bertolucci in un match di semifinale di Coppa Davis che si gioco’ al Foro Italico e che gli ‘aussie’ si aggiudicarono al quinto set.