Ponte Morandi, la commemorazione inizia con la lettura dei nomi delle 43 vittime

236

E’ iniziata la commemorazione per la tragedia del crollo del ponte Morandi a Genova, avvenuta un anno fa. La cerimonia, che si e’ aperta con la lettura di tutti i nomi delle 43 vittime, si svolge nel capannone allestito davanti al pilone 9, il primo della ricostruzione. Presenti tutti i rappresentanti istituzionali e le forze politiche. Nell’area dove l’arcivescovo di Genova, Angelo Bagnasco, sta celebrando la messa, ci sono il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte, il ministro dell’Interno Matteo Salvini, il ministro dell’Economia Giovanni Tria, il titolare delle Infrastrutture Danilo Toninelli, il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, il ministro delle Regioni Erika Stefani e quello dei Beni culturali Alberto Bonisoli e il segretario del Pd Nicola Zingaretti, accompagnato dall’ex guardasigilli Andrea Orlando. A Genova sono arrivati anche i vertici di Atlantia e Autostrade per l’Italia, il presidente Fabio Cerchiai e l’amministratore delegato Giovanni Castellucci, i quali pero’ poi hanno lasciato l’area dove si svolge la cerimonia.