Spunta la nave per dire addio al mal di mare

233

Addio al mal di mare. La società di costruzione navale Ulstein ha lanciato lo scafo X-Bow a prua “invertita”, che riesce a fendere le onde in maniera più dolce, riducendo al minimo il dondolio da navigazione. L’azienda norvegese garantisce così una crociera più fluida, che previene anche nei passeggeri più “deboli” di stomaco il classico mal di mare. La prima nave a utilizzare lo scafo X-Bow è la Greg Mortimer dell’Aurora Expedition, compagnia specializzata in viaggi nell’Antartide.