CORRECTS TO IMRAN KHAN, NOT GHANI - President Donald Trump speaks during a meeting with Pakistani Prime Minister Imran Khan at the InterContinental Barclay hotel during the United Nations General Assembly, Monday, Sept. 23, 2019, in New York. (ANSA/AP Photo/Evan Vucci) [CopyrightNotice: Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved.]

Trump all’Onu: “Richieste impeachment ridicole. Non voglio conflitti con nessun paese”

«Per decenni il sistema del commercio internazionale è stato sfruttato da Paesi che agiscono in cattiva fede»: è quanto affermerà Donald Trump intervenendo all’Assemblea generale dell’Onu secondo le anticipazioni diffuse dalla Casa Bianca. «Al centro della nostra visione c’è un ambiziosa campagna per riformare questo sistema».

Sovranismo e identità nazionale. «Il futuro non appartiene ai globalisti, ma ai patrioti. Il futuro appartiene a nazioni sovrane e indipendenti che proteggono i loro cittadini, rispettano i loro vicini e onorano le differenze». Lo ha detto il presidente americano, Donald Trump, parlando all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Nel suo discorso dai toni sovranisti, il leader Usa ha aggiunto: «Il mondo libero deve abbracciare le sue fondamenta nazionali, non deve cercare di sostituirle. Se volete libertà, siate orgogliosi, del vostro paese. Se volete la pace, amatelo»

Usa non vogliono conflitti con nessun paese. «Gli Stati Uniti non cercano il conflitto con nessun paese. Vogliamo pace e cooperazione ma io non smetterò mai di difendere gli interesse americani».

Richiesta impeachment ridicola. «Penso che siano ridicole, è una caccia alle streghe». Lo ha ribadito il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, tornado sul caso Kievgate prima del suo intervento all’Assemblea generale dell’Onu. «Quando leggerete il contenuto della telefonata, cosa che presumo avverrà ad un certo punto, capirete. La telefonata è stata perfetta», ha detto Trump, riferendosi al colloquio telefonico con il presidente ucraino Volodymir Zelensky, durante il quale avrebbe fatto pressioni perché si riprendessero le indagini contro Hunter Biden, figlio del candidato democratico alla presidenza.

Fonte: ilmattino.it