Sardine in massa a piazza San Giovanni: “Roma non si Lega”

280

Sulle note della musica dei Beatles, ma anche di Mannarino, dei Pink Floyd, dei Rolling Stones e dei Queen, si è riempita piazza San Giovanni a Roma per il Sardine Day. “Roma non si Lega” è il coro scandito dai simpatizzanti delle Sardine che si sono riuniti davanti al palco della manifestazione.

“Vedo un nuovo ‘68, moderato meno urlato, vedo i giovani che finalmente sono usciti dal letargo”, dice un manifestante di 71 anni, giunto dalla Toscana. Sostenitore negli anni passati del M5S, ma ora “deluso”, mostra una copia della Costituzione italiana e un cartello con scritto “siamo stufi della politica urlata di bassa lega”. Molti gli anziani in piazza, tra cui anche un 78enne arrivato da Firenze. “La cosa che mi ha entusiasmato è che siamo riusciti a riempire piazze che erano vuote da anni. Il difficile viene ora – avverte – di delusioni ne abbiamo avute tante”.