Riforma processo penale, non c’è intesa sulla prescrizione

Dubbi di Italia Viva su eventuali profili di incostituzionalità, Bonafede: "Per me e per il M5s resta prioritario garantire la certezza della pena e che non ci siano sacche di impunità"

263

Sono 35 gli articoli che compongono la bozza di legge delega per la riforma del processo penale, con norme che vanno dalla prescrizione alla riforma del Csm. Nel testo, sul quale si è tenuto oggi un vertice di maggioranza a Palazzo Chigi, anche lo stop della prescrizione solo in caso di condanna. Sulla bozza non è stato trovato accordo anche per i dubbi di Italia viva, su eventuali profili di incostituzionalità, del “lodo Conte” per la riforma della prescrizione. “Abbiamo lavorato alla riforma del processo penale per accelerare i tempi. Tutte le forze politiche valuteranno il testo e faranno le loro proposte. Numerose sono le convergenze sulle misure per abbreviare i tempi. Rimangono alcune distanze sulla prescrizione. Per me e per il M5s resta prioritario garantire la certezza della pena e che non ci siano sacche di impunità”. ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.