Manovra, si va verso lo sblocco della spesa per la formazione della Pubblica Amministrazione

243

«La futura classe dirigente della P.a avrà un ruolo fondamentale nel rapporto con i propri funzionari, al di là delle gerarchie, e soprattutto con i cittadini. In un mondo che cambia così velocemente la formazione ha un peso decisivo, ecco perché, tra le altre cose, in legge di Bilancio stiamo cercando di sbloccare il tetto di spesa degli enti per questa voce, che fa riferimento ancora ai volumi del 2009». Così la ministra della Pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, in occasione dell’inaugurazione del VII corso-concorso per dirigenti pubblici della Sna (Scuola nazionale dell’amministrazione).