Conte sale al Colle, ecco l’elenco dei ministri: Fraccaro sottosegretario alla presidenza

242

Il premier Giuseppe Conte è salito al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dove ha sciolto la riserva e accettato di formare il governo. C’è ora attesa per l’ufficialità dei nomi dei ministri.

Per il Pd, la delegazione di governo «è sostanzialmente chiusa» e la trattativa potrebbe già essere finita. Lo sottolineano fonti parlamentari all’Adnkronos. «Abbiamo fatto un ottimo incontro. Abbiamo messo a punto un programma molto serio e condiviso», ha detto il capogruppo Pd alla Camera Graziano Delrio al termine del tavolo sul programma a palazzo Chigi con il premier incaricato Giuseppe Conte e le delegazioni M5S-Pd, durato quasi tre ore, spiegando che «al centro del programma ci sono il lavoro e le famiglie. «Io non sono mai stato e non sarò nel governo – aggiunge -. Con il segretario Zingaretti abbiamo sempre parlato di rinnovamento».

I ministri.

Senza portafoglio. Federico d’Inca ai Rapporti con il Parlamento, Paola Pisano a Innovazione tecnologica, Fabiana Dadone alla P.A., Francesco Boccia agli Affari regionali, Guiseppe Provenzano per il Sud, VIncenzo Spadafora per Sport e Politiche giovanili, Elena Bonetti pari opportunità e famiglia, Enzo Amendola per gli Affari Europei.

Con Portafoglio. Luigi Di Maio ministro degli Esteri, Roberto Gualtieri all’Economia, Luciana Lamorgese ministro dell’Interno, Stefano Patuanelli al Mise, Dario Franceschini ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Alfonso Bonafede ministro della Giustizia, Paola De Micheli ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Nunzia Catalfo ministro del Lavoro, Roberto Speranza ministro della Salute, Lorenzo Guerini alla Difesa, Bellanova all’Agricoltura, Sergio Costa ministro dell’Ambiente.

Fraccaro sarà sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Il giuramento avverrà domani alle ore 10 al Quirinale.