Coronavirus, cancellato il Mobile World Congress di Barcellona

La fiera era in programma dal 24 febbraio nonostante una trentina di aziende avessero già rinunciato: erano previsti migliaia di partecipanti

253

Colpo di scena sul fronte Mobile World Congress. Dopo le indiscrezioni filtrate nel pomeriggio, secondo le quali la fiera si sarebbe tenuta nonostante le preoccupazioni per il Coronavirus, l’ente organizzatore – la GSMA- ha deciso di annullare l’evento.

La decisione è stata presa alla fine di una riunione convocata d’urgenza. La GSMA ha pensato a lungo se tenere ancora in vita le speranze di vedere la fiera catalana, in programma dal 24 febbraio, nonostante una trentina di aziende avesse deciso di rinunciare a causa delle preoccupazioni per il Coronavirus.

Nel tardo pomeriggio, invece, la decisione di annullare tutto. Il Mobile World Congress 2020 non esiste più. Una decisione non semplice. L’evento è di certo fra i più importanti per l’intera industria tecnologica. Richiama migliaia di visitatori e centinaia di espositori. L’impatto economico di una cancellazione non sarà così semplice da gestire.