Meteo, l’Italia sarà bersagliata dalla piogge per tutto novembre

224

Maltempo, non solo Ognissanti. Il cambio di temperature che colpirà l’Italia a partire dalla seconda metà di questa settimana sembra destinata a segnare il mese di novembre. Correnti instabili e frequenti piogge partiranno dal Nord, dove l’alta pressione lascerà il posto all’aria fredda in discesa dall’Europa settentrionale a partire dal 31 ottobre. Dopo il ponte, come comunica Il Meteo.it, almeno fino al 3 o al 5 di novembre continuerà ad affluire aria sempre più fredda.

Da venerdì 1 novembre si formerà una bassa pressione che dalla Sardegna si muoverà verso il Tirreno e quindi verso lo Ionio. Non sono da escludere forti temporali, dapprima in Sardegna, poi in estensione col passare delle ore a buona parte dei settori tirrenici del Centro-Sud. Non andrà meglio neppure nel weekend 2-3 novembre quando due perturbazioni, una dopo l’altra investiranno quasi tutta l’Italia a suon di piogge battenti e nubifragi.