Acqua alta, torna l’incubo a Venezia

223

Torna l’incubo acqua alta a Venezia: per oggi è prevista una possibile punta di 150 cm. Lo comunica il Centro maree del Comune. L’onda di sessa – il movimento oscillatorio dell’Adriatico – «non presenta la usuale attenuazione. Possibile massimo di 145-150 cm alle ore 9:40», precisa l’avviso del centro di previsione. Nelle stazioni di rilevamento in mare la marea tocca già in questi momenti i 147 cm in città sta salendo, ed è intorno ai 115 cm.