Volotea, nuova base a Napoli: la compagnia farà 60 assunzioni

Non è necessario possedere la licenza Cabin Crew Certificate: si cercano assistenti di volo e piloti

257

In arrivo nuove opportunità d’impiego in Campania nel settore del trasporto aereo. La compagnia spagnola Volotea aprirà una nuova base nell’aeroporto napoletano di Capodichino e cerca personale di bordo da assumere. Sono ben 60 le assunzioni da effettuare e le selezioni per lavorare sugli aerei del Gruppo partiranno a novembre.

Come riportato da vari organi di informazione, attraverso recenti articoli, Volotea ha annunciato l’apertura di una nuova base presso l’aeroporto Capodichino di Napoli. Si tratta della sesta base del Gruppo nel nostro Paese, da cui sarà lanciata una nuova rotta per Alicante, grazie all’introduzione di 2 nuovi Airbus A319. Il collegamento aereo andrà ad aggiungersi ai collegamenti che la compagnia già offre dallo scalo napoletano verso Cagliari, Catania, Genova, Olbia, Palermo, Torino, Trieste, Verona, Cefalonia, Heraklion, Mykonos, Preveza-Lefkada, Rodi, Santorini, Skiathos, Zante, Bordeaux, Marsiglia, Nantes, Tolosa e Bilbao.

Nel mese di novembre partiranno le selezioni per i posti di lavoro Volotea. Saranno organizzate diverse sessioni di recruiting a livello locale, che serviranno a reclutare 60 risorse da assumere.

Le assunzioni Volotea nella nuova base di Napoli riguardano prevalentemente il personale di bordo. Dunque si tratta in buona parte di posti di lavoro per Assistenti di Volo Volotea. Generalmente per questi profili si cercano sia candidati esperti che persone che non hanno esperienza nel settore dei trasporti aerei, dunque non è necessario possedere la licenza Cabin Crew Certificate. Tra le figure richieste non mancano i Piloti. Requisito indispensabile è una conoscenza fluente della lingua italiana e di quella inglese. La conoscenza di altre lingue straniere è considerata un plus.