UnipolSai: in arrivo 300 nuovi inserimenti di personale

Il piano aziendale comprende anche 750 uscite volontarie ed incentivate

338

Nuove assunzioni in vista nel settore assicurativo con UnipolSai. La nota compagnia di assicurazioni del Gruppo Unipol ha in programma l’inserimento di 300 nuove risorse. E’ quanto previsto da un accordo siglato con le organizzazioni sindacali, che comprende anche un piano da 750 uscite volontarie di personale.

La notizia è stata riportata da diversi organi di informazione, attraverso recenti articoli che riportano quanto comunicato dal Gruppo Unipol attraverso una nota, relativa all’intesa raggiunta dalla compagnia con i sindacati. Si tratta di un accordo che offre a circa 750 lavoratori della società UnipolSai, in possesso di idonei requisiti, l’opportunità di cessare volontariamente dal servizio, grazie all’accesso al ‘Fondo di Solidarietà’ e ad altre forme di incentivazione.

In sostanza, dunque, prevede 750 uscite volontarie ed incentivate di personale, a fronte delle quali saranno realizzate nuove assunzioni UnipolSai. Sembra, infatti, che grazie a quanto concordato dalla compagnia con le organizzazioni sindacali ci saranno positivi risvolti dal punto di vista dell’occupazione, con l’inserimento di 300 nuovi dipendenti.

I posti di lavoro UnipolSai che saranno creati grazie al piano di uscite volontarie serviranno ad inserire nuovi profili professionali. Scopo dell’iniziativa è quello di assumere persone in possesso di nuove competenze, che siano in grado di contribuire allo sviluppo e all’evoluzione del Gruppo.