Sblocco licenziamenti, i sindacati: “Grave errore”

76

“Lo sblocco dei licenziamenti e’ stato un grave errore del Governo. Ha sbagliato, li ha sbloccati solo nell’industria e noi sapevamo che sarebbe successo questo proprio per il ruolo delle multinazionali e per la mancanza di politiche industriali”. Lo ha detto Francesca Re David, segretaria generale della Fiom, presente in piazza Santa Croce a Firenze per la manifestazione a sostegno della vertenza Gkn di Campi Bisenzio (Firenze). Per Re David prima di sbloccare i licenziamenti il Governo avrebbe dovuto “aspettare di fare la riforma degli ammortizzatori e quindi adesso ne paga le conseguenze rispetto a come le multinazionali lo stanno prendendo a schiaffi, ma noi ne paghiamo le conseguenze dirette”.