Regione Sicilia, si va verso il Concorsone per 1500 posti di lavoro

295

La giunta regionale siciliana ha approvato il Piano dei Fabbisogni di personale riferito al triennio 2019-2021, con importanti novità per chi ambisce a lavorare nel settore pubblico. Verranno banditi nuovi Concorsi Regione Sicilia per reclutare 1500 risorse.
In questo articolo approfondiremo tutte le informazioni sui posti a disposizione e sulle professionalità richieste.

Approvata dall’amministrazione regionale la nuova dotazione organica e il Piano triennale dei fabbisogni di personale 2019/2021. Il Governatore della Regione Sicilia, Nello Musmeci, ha così commentato: «Nei prossimi tre anni contiamo di poter bandire concorsi per circa 1.500 posti nell’amministrazione regionale, procedendo anche al superamento definitivo del precariato. La macchina Regione ha bisogno di forze nuove e fresche per affrontare la sfida del futuro. Questo è il primo passo». Gli obiettivi della nuova pianificazione sono: rafforzamento dei Centri per l’Impiego regionali; superamento del precariato storico; assunzione di personale all’Ufficio Stampa e documentazione (con procedura già avviata nel 2019); mobilità per la Centrale unica di committenza.