Regione Piemonte, 350 assunzioni nei prossimi tre anni

I primi concorsi dovrebbero essere banditi in primavera

298

“Nei prossimi tre anni la Regione Piemonte intende assumere fino a 350 nuove persone per fare fronte al calo di addetti provocato da molti pensionamenti”. Lo ha annunciato l’assessore regionale competente, nella presentazione del Defr. I primi concorsi dovrebbero essere banditi in primavera. Le risorse per le nuove assunzioni verranno reperite dai risparmi derivanti dai pensionamenti.