Poste Italiane, campagna di assunzioni per laureati in Economia

Le campagna di recruiting è rivolta a giovani da inserire come Consulenti Finanziari e Commerciali, e riguarda tutto il territorio nazionale

206

Poste Italiane ha avviato nuove selezioni di personale. Al momento, infatti, è attivo un maxi recruiting per la copertura di posti di lavoro per Laureati in Economia. Le nuove assunzioni Poste Italiane sono rivolta a giovani da inserire come Consulenti Finanziari e Commerciali, e riguardano tutto il territorio nazionale.

Poste Italiane ha aperto nuove selezioni a livello nazionale per la copertura di vari posti di lavoro per Laureati in discipline economiche. Le risorse selezionate saranno assunte mediante contratto di apprendistato professionalizzante, per essere avviati alla professione di Consulente in ambito finanziario e commerciale.

La campagna di reclutamento è finalizzata a rafforzare la rete commerciale del Gruppo e si inserisce nell’ambito del Piano Strategico Poste Italiane denominato ‘Deliver 2022’, un programma di sviluppo che porterà migliaia di nuove assunzioni nelle Poste. L’offerta di lavoro Poste Italiane è rivolta a candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– laurea in Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari, Scienze Statistiche ed altre discipline economiche;
– aver conseguito il titolo di studio con votazione non inferiore a 102 / 110;
– ottima conoscenza del Pacchetto Office.