Ministero della Salute, concorso per 91 posti di lavoro

Per l'assunzione di 91 tecnici per la prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro: domande entro il 5 marzo

317

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato nella pubblica amministrazione. Il Ministero della Salute ha indetto un concorso per l’assunzione di 91 Tecnici per la Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro – Area III, fascia economica F1. Le selezioni avverranno per le seguenti regioni: Liguria, Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia, e Sardegna. Sarà possibile candidarsi al concorso entro il 5 marzo 2020.

n.8 posti presso la Regione Lombardia;
– n.2 posti presso la Regione Piemonte;
– n.8 posti presso la Regione Veneto;
– n.6 posti presso la Regione Friuli Venezia Giulia;
– n.8 posti presso la Regione Emilia Romagna;
– n.7 posti presso la Regione Toscana;
– n.4 posti presso la Regione Marche;
– n.8 posti presso la Regione Lazio;
– n.10 posti presso la Regione Campania;
– n.5 posti presso la Regione Puglia;
– n.5 posti presso la Regione Calabria;
– n.3 posti presso la Regione Sicilia;
– n.2 posti presso la Regione Sardegna.

Si segnala che il 30% dei posti di lavoro è riservato prioritariamente ai volontari delle forze armate.