Istat: Censimento permanente delle imprese alle battute finali

Alle circa 280 mila imprese con 3 e più addetti selezionate c'è tempo fino a lunedì 16 per compilare il questionario

278

Si chiude lunedì 16 settembre la prima edizione del Censimento permanente delle imprese. Alle circa 280 mila imprese con 3 e più addetti selezionate nel campione restano solo pochi giorni per compilare, esclusivamente on line, il questionario. Per rispondere e’ necessario accedere al portale Statistica & Imprese utilizzando le credenziali ricevute dall’Istat. E’ previsto l’obbligo di risposta mentre, come sempre, i dati acquisiti attraverso la rilevazione saranno coperti dal segreto d’ufficio e dal segreto statistico. A differenza dei censimenti tradizionali, il nuovo Censimento e’ di tipo campionario, mentre la restituzione dei dati ottenuti sara’ di tipo censuario, grazie all’integrazione delle informazioni raccolte dalla rilevazione con quelle contenute nei registri statistici e nelle indagini economiche correnti. Fra l’altro cio’ consentira’ di aggiornare annualmente i principali indicatori strutturali a livello nazionale e territoriale.

“L’approccio multiscopo del censimento permanente consente di misurare, tra le altre informazioni, il profilo digitale complessivo delle imprese – spiega Roberto Monducci, direttore del Dipartimento per la produzione statistica – mettendolo in relazione con la propensione all’introduzione di innovazioni e il dinamismo di mercato”. Nel supporto alla rilevazione e’ stata particolarmente efficace la partnership con le associazioni di categoria per moltiplicare l’attenzione attorno al Censimento permanente delle imprese e garantire la partecipazione delle imprese interessate.