Esercito italiano, bando per il reclutamento di settemila volontari

Verranno inseriti in quattro blocchi a partire dal 2020

257

E’ indetto un bando di reclutamento da parte del Ministero della Difesa per l’assunzione di 7000 volontari nell’Esercito per l’anno 2020, che saranno ripartiti nei seguenti 4 blocchi: il 1° blocco prevede l’inserimento di 1750 volontari, la cui domanda di partecipazione può essere presentata dal 19 novembre 2019 al 18 dicembre 2019; il 2° blocco prevede l’inserimento di 1750 volontari la cui domanda di partecipazione può essere presentata dal 24 febbraio 2020 al 24 marzo 2020; il 3° blocco prevede l’inserimento di 1750 volontari, la cui domanda di partecipazione può essere presentata dal 19 maggio 2020 al 17 giugno 2020 infine il 4° blocco prevede l’inserimento di 1750 volontari, la cui domanda di partecipazione può essere presentata dal 2 settembre 2020 al 1° ottobre 2020.
Ai candidati saranno affidati i seguenti incarichi: elettricista infrastrutturale, idraulico infrastrutturale, muratore, fabbro, falegname, meccanico di mezzi e piattaforme etc.

I requisiti per poter partecipare alla selezione sono: diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore); cittadinanza italiana, godimento dei diritti civili e politici; aver tenuto condotta incensurabile; non essere stati condannati per delitti non colposi; non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione; aver tenuto condotta incensurabile; avere idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego etc.