Engineering assume in Italia, in arrivo 1000 posti di lavoro entro il 2020

Gli inserimenti sono rivolti a professionisti e giovani anche senza esperienza, neolaureati e neodiplomati

346

In arrivo numerose opportunità di lavoro nel settore IT presso la Engineering. La nota azienda, che opera nell’ambito dell’Information Technology, ha annunciato una maxi campagna di recruiting che porterà assunzioni per ben 1000 risorse entro il 2020. Gli inserimenti sono rivolti a professionisti e giovani anche senza esperienza, neolaureati e neodiplomati, per i quali sono previsti percorsi di crescita professionale.

Il CEO della società,  Paolo Pandozy, intervenuto all’evento ‘Innovation Days’ organizzato a Roma dal Gruppo 24 Ore, ha annunciato infatti che l’azienda ha in programma di assumere 1000 nuovi dipendenti presso le proprie sedi situate sia in Italia entro il prossimo anno. A dare l’annuncio è l’azienda stessa, attraverso un recente comunicato che presenta il nuovo piano assunzioni Engineering. Si tratta di un importante piano di reclutamento, che conferma il trend di crescita del Gruppo. Circa 300 degli inserimenti previsti riguarderanno le sedi della società presenti nel Lazio, mentre i restanti 700 posti di lavoro saranno distribuiti sul resto del territorio nazionale. I nuovi assunti andranno ad aggiungersi alle oltre 1000 risorse inserite nell’ultimo biennio.

Le opportunità di lavoro Engineering sono rivolte, generalmente, a diverse figure, da inserire mediante contratti a tempo indeterminato, di apprendistato e in stage. Le assunzioni presso la società informatica riguardano, solitamente, sia profili esperti che per neolaureati e neodiplomati, soprattutto in materie scientifiche quali ingegneria, informatica, matematica, fisica, statistica e altre.