Easyjet assume: posizioni aperte in Italia, Spagna e Inghilterra

Piloti e altre figure per gli scali di Milano, Luton e Palma de Mallorca

203

Easyjet assume: la compagnia aerea britannica seleziona personale per la copertura di posti di lavoro negli aeroporti e in sede, in tutta Europa.

In questo periodo sono aperte diverse opportunità di lavoro Easyjet, anche per le posizioni di Capitano e Copilota. Per questi ruoli si richiedono, generalmente, il possesso della licenza UK EASA, l’idoneità medica di classe 1 illimitata, una qualificazione Bassa visibilità Cat IIIB, una conoscenza avanzata della lingua inglese e, per i primi, un’attività minima di 4.000 ore di volo totali, e almeno 1.000 ore PIC totali (di cui 500 sull’A320), mentre, per i secondi, l’essere operativi su velivoli della famiglia A320 con una licenza ATPL (frozen, non CPL) e almeno 1.000 ore TT (di cui 500 sull’A320) per i secondi.

Si ricercano anche altre figure per le aree Information Technology, Cabin Crew, Engineering & Maintenance, Customer & Revenue, Finanza, Legal e altri settori. Sono disponibili posti di lavoro in Regno Unito, Svizzera, Spagna e Italia.

Durante l’anno il Gruppo apre le selezioni anche per le assunzioni per Assistenti di Volo Easyjet. Le offerte di lavoro per Cabin Crew sono rivolte a candidati anche senza esperienza, in quanto la compagnia provvede a formarli adeguatamente per ricoprire questo ruolo. La formazione viene effettuata, prevalentemente, presso l’Accademia Easyjet situata presso l’Aeroporto di Londra Luton e, a volte, nel centro per il training di Gatwick. Per chi desidera lavorare presso le basi del Gruppo presenti in Svizzera, il corso si svolge a Ginevra. I partecipanti hanno la possibilità di alloggiare in hotel situati vicino alle sedi formative.