Costa Crociere, 700 opportunità di lavoro a bordo delle navi da crociera

313

Costa Crociere offre 700 nuove opportunità di lavoro a bordo delle proprie navi. Le selezioni, previste durante il 2020, avverranno attraverso due modalità: percorso di formazione finalizzato all’assunzione, finanziato dal Fondo Sociale Europeo e totalmente gratuito per un totale di 380 figure, e i «Recruiting Day», appuntamenti a bordo delle navi con selezione diretta di 320 profili con esperienza. Il nuovo progetto di assunzioni è stato pianificato in funzione dell’arrivo di due nuove ammiraglie della flotta di Costa Crociere: Costa Smeralda, entrata in servizio lo scorso dicembre, e Costa Toscana, che solcherà i mari da giugno 2021. La prima tappa dei «Recruiting Day», in collaborazione con Monster, una delle principali piattaforme per la ricerca di lavoro in Italia, è prevista sabato 29 febbraio a Savona, a bordo di Costa Smeralda per selezionare 72 figure professionali dell’ospitalità che hanno già maturato esperienza in vari settori: 10 responsabili dell’accoglienza con conoscenza della lingua tedesca o francese; 13 addetti alle escursioni, per i quali è necessaria lingua tedesca o russa; 15 animatori e 15 animatori per bambini con conoscenza della lingua tedesca, francese o spagnola; 10 fotografi con conoscenza della lingua tedesca o francese; 7 pasticceri «Chef de Partie», 2 casari. I requisiti richiesti, come esperienza, titoli di studio, competenze, variano a seconda dei profili. Per tutti è richiesta anche la conoscenza della lingua inglese. Per partecipare, i candidati dovranno registrarsi al sito di Monster e inviare il proprio curriculum al seguente link. Dopo una preselezione effettuata dal team di Monster, i candidati verranno ricontattati per partecipare al Recruiting Day di Costa Smeralda con i responsabili dei vari dipartimenti. Durante la giornata, oltre ai colloqui, i partecipanti potranno visitare la nave e avere un primo assaggio dell’esperienza professionale sul posto.