Confcommercio: in Italia circa 1,4 milioni di liberi professionisti

Il dato relativo a tutto il 2017: sono il 6,1% degli occupati complessivi, con una crescita negli ultimi 9 anni di 243 mila unità

192

Nel 2017 sono circa 1.400.000 i liberi professionisti in Italia, pari al 6,1% degli occupati complessivi, con una crescita negli ultimi 9 anni (dal 2008 al 2017) di 243 mila unita’, con un +21%. Sono i dati presentati da Confcommercio nel corso della giornata delle professioni. Tra questi, le nuove professioni (free lance, professionisti indipendenti non iscritti ad albi o ordini) sono quasi 370 mila, con una crescita, nello stesso periodo, di ben 62%. Per Confcommercio un’evoluzione occupazionale molto positiva alla quale, pero’, non segue in analogo andamento del reddito medio pro-capite, pari a quasi 16.200 euro nel 2017, che si e’ ridotto del 24,5% negli ultimi 9 anni. Nella ricerca si legge che i nuovi professionisti si inquadrano per la quasi totalita’ (98,8%) nei servizi di mercato, la meta’ di questi opera nelle attivita’ professionali, scientifiche e tecniche, ma, tra il 2008 e il 2017, sono in forte crescita tutte quelle attivita’ complementari ai servizi alla persona, come l’istruzione (+170%), sanita’ e assistenza sociale (+110%) attivita’ artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento (+77%).