Comune Venezia: 205 assunzioni per agenti di polizia e altri profili

Questa iniziativa servirà, in parte, a sostituire 92 dipendenti che andranno in pensione nei prossimi mesi

319

In arrivo numerose opportunità di lavoro presso il Comune di Venezia. La Giunta Comunale ha approvato un interessante piano di occupazione per quest’anno finalizzato all’assunzione di 205 persone. Il programma di reclutamento sarà portato a termine mediante nuovi concorsi pubblici.

La notizia è stata diffusa attraverso un recente comunicato pubblicato sul portale web istituzionale dell’ente. La nota presenta il piano dei fabbisogni del personale 2020, approvato dalla Giunta comunale veneziana. Il programma assunzionale interesserà, nel complesso, ben 205 lavoratori, che entreranno a far parte dell’organico del Comune di Venezia.

Questa iniziativa servirà, in parte, a sostituire 92 dipendenti che andranno in pensione nei prossimi mesi. Inoltre ha lo scopo di favorire il ricambio generazionale dell’organico comunale. I nuovi posti di lavoro Comune Venezia da coprire, infatti, riguarderanno soprattutto i giovani.

I nuovi inserimenti in programma sono rivolti a diversi profili, da reclutare mediante nuovi bandi di concorso che saranno pubblicati entro l’anno. Dato che il piano occupazionale è mirato anche a favorire la crescita professionale e di carriera del personale che già lavora in Comune, in un’ottica meritocratica, una quota dei posti messi a concorso sarà riservata ai dipendenti comunali.

Attraverso i nuovi concorsi Comune di Venezia saranno assunte le seguenti figure:

  • n. 100 Agenti di Polizia Locale;
  • n. 4 Maestre;
  • n. 33 Tecnici;
  • n. 50 Amministrativi;
  • n. 8 Assistenti Sociali;
  • n. 6 Giuristi;
  • n. 4 Dirigenti.