Centri Impiego in Sicilia, in arrivo nuovi concorsi per 1135 posti di lavoro

Approvato un piano triennale: il primo bando, per 277 risorse, uscirà entro l’anno

223

La Regione Sicilia effettuerà nuove assunzioni nei Centri per l’Impiego entro il 2021. La giunta regionale ha approvato un piano da ben 1135 inserimenti in 3 anni. Per reclutare il personale da assumere saranno banditi nuovi concorsi. Il primo bando, per 277 risorse, uscirà entro l’anno.

La notizia è stata diffusa attraverso un recente comunicato pubblicato sul portale web istituzionale della Regione Siciliana. La nota presenta il piano assunzioni Regione Sicilia per potenziare i CpI siciliani. Si tratta di una importante iniziativa di reclutamento che porterà all’inserimento di oltre mille risorse nel prossimo triennio.

E’ quanto previsto dal Piano del fabbisogno del personale approvato dall’amministrazione regionale al fine di ampliare i servizi e le misure di politica attiva del lavoro. La maxi campagna di recruiting sarà articolata in 3 concorsi, che porteranno all’assunzione di 1.135 Istruttori e Funzionari entro il 2021. Ai posti di lavoro nei Centri Impiego previsti si aggiungeranno, inoltre, 256 posti per Ispettori del lavoro, che rientrano nel programma assunzionale.