Catalfo: “Nuove misure per le donne lavoratrici dopo la maternità”

L'intervento del ministro per il Lavoro e le Politiche sociali: "Soprattutto ad azioni per incentivare le aziende che mantengono la donna dopo il parto"

224

“Per le donne lavoratrici il Governo sta pensando ad una serie di misure – oltre ovviamente agli asili nido per dare la possibilità alle mamme di portare i loro bambini – ma soprattutto ad azioni per incentivare le aziende che mantengono la donna dopo la maternità”. Lo ha detto il ministro per il Lavoro e le Politiche sociali, Nunzia Catalfo, a Catania, a margine dell’inaugurazione di “Wonderlad” la casa che accoglierà i piccoli pazienti oncologici e le loro famiglie durante il periodo delle cure. “Abbiamo visto alcuni dati – ha aggiunto il ministro Catalfo – e più facilmente la donna si dimette dopo il primo anno della maternità. Quindi proprio per agevolare un percorso lavorativo stiamo cercando di studiare una misura che aiuti i datori di lavoro a mantenere la donna al lavoro”.