Arpab, lanciato il bando per 5 posti di lavoro nell’Agenzia Regionale

168

“Finalmente in Basilicata parte l’era dei concorsi pubblici per titoli ed esami. Si inizia con cinque unita’, a tempo pieno e indeterminato, per l’Arpab (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente): ingegneri, architetti, biologi e fisici avranno l’occasione di partecipare ad una selezione trasparente per accedere alla pubblica amministrazione”. È quanto dichiara l’assessore all’Ambiente della Regione Basilicata, Gianni Rosa. Le figure richieste dai bandi sono: un collaboratore tecnico professionale, ingegnere o architetto, categoria “D” del contratto collettivo nazionale del lavoro comparto sanita’ da assegnare all’ufficio Provveditorato Economato e Ufficio Tecnico; un collaboratore tecnico professionale, biologo, categoria “D” comparto sanita’ da assegnare all’ufficio laboratorio microbiologico; un collaboratore tecnico professionale, ingegnere, categoria “D” del comparto sanita’ da assegnare all’ufficio “aria” ; un collaboratore tecnico professionale, ingegnere o fisico, categoria “D” comparto sanita’ da assegnare all’ufficio I.E.A.; un collaboratore tecnico professionale, ingegnere, categoria “D” comparto sanita’ da assegnare all’ufficio grandi rischi industriali. Il termine per presentare le domande e’ di 30 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.