ArcelorMittal, i sindacati: “Se aspettiamo i tribunali non avremo più i 10mila posti”

266

“Questa storia che faremo una grande causa alla societa’ mi preoccupa, perche’ quando finira’ la causa non avremo piu’ prospettive industriali e posti di lavoro”. Lo ha detto il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, al Circo Massimo per la manifestazione unitaria dei sindacati dei pensionati, parlando di ArcelorMittal. “Ieri sera abbiamo chiesto di impegnarsi per un confronto con la proprieta’ visto che l’ad ha solo l’ordine di chiudere. Non possiamo renderci complici di questa nefandezza – ha detto il leader della Uil -. Se non risolviamo l problema avremo una tragedia da affrontare per 20mila famiglie, senza considerare la questione della produzione dell’acciaio e del conseguente aumento dei costi”. E poi, ha proseguito, “se non c’e’ un’azienda, non c’e’ il risanamento ambientale , quindi tutti i falsi ambientalisti la smettano. Abbiamo detto di ripristinare tutte le clausole dell’accordo che abbiamo fatto un anno fa. Se le carte in regola sono cambiate non e’ colpa nostra, le rimettano al posto giusto e ridiscutiamo di nuovo”, ha concluso Barbagallo.