ArcelorMittal avvia la procedura di restituzione degli impianti, coinvolti 10.777 lavoratori

205

Arcelor Mittal Italia avvia formalmente la procedura per restituire ai commissari gli stabilimenti dell’Ex Ilva, acquisiti nel 2018, e presenta al Mise e per conoscenza ai commissari la richiesta di avvio della cessione del ramo d’azienda che coinvolgerà 12 siti per un totale di 10.777 dipendenti del perimetro aziendale oggetto di trasferimento ai commissari. La retrocessione dei rami d’azienda e il conseguente trasferimento dei lavoratori avverrà entro 30 giorni dalla data del recesso di A. Mittal. E’ quanto si legge nella comunicazione presentata oggi dal gruppo franco-indiano, in base a quanto prevede l’articolo 47 della legge 428/ 90.