Amazon, nuovo polo logistico in Liguria: previste circa 300 assunzioni

Il nuovo hub sorgerà a Campi e i lavori dovrebbero iniziare tra febbraio e marzo, per essere completati entro settembre-ottobre

352

Amazon continua ad investire nella Logistica in Italia e aprirà un nuovo centro distributivo in Liguria. Il polo logistico sorgerà a Genova e avrà una positiva ricaduta occupazionale. Si stima che richiederà fino a 300 assunzioni di personale.

Stando a quanto riportato, attraverso un recente articolo, dall’emittente televisiva regionale ligure Primocanale, Amazon aprirà un nuovo polo logistico a Genova. Il nuovo magazzino Amazon sarà realizzato nel capoluogo ligure dal colosso del commercio elettronico in partnership con il Gruppo Spinelli, nota società che opera nella Logistica.

Quest’ultima fornirà i servizi logistici al Gruppo. Il nuovo hub sorgerà a Campi e i lavori dovrebbero iniziare tra febbraio e marzo, per essere completati entro settembre-ottobre. Dunque il magazzino potrebbe essere attivo già entro il prossimo Natale.

L’iniziativa avrà importanti risvolti dal punto di vista dell’occupazione e creerà numerosi posti di lavoro a Genova. A pieno regime, infatti, si stima darà lavoro a 300 persone, considerando anche le assunzioni legate ai picchi di lavoro legati al periodo natalizio. Le selezioni per lavorare nel magazzino Amazon di Genova potrebbero aprirsi, quindi, già nei prossimi mesi.