Scuola, il presidente della commissione: “Precari ingabbiati dal Decreto”

283

“Molti precari e “ingabbiati” penalizzati dal decreto Scuola chiedono lumi sull’iter di tale provvedimento (voluto da M5S, PD, IV e LEU), nella speranza che nel frattempo cada il Governo e si possa rimetterci mano. I bandi legati al decreto vanno corredati delle tabelle dei posti resi disponibili per regione e per classe di concorso, possibilmente non “a fantasia” per non produrre vincitori senza cattedra come nel 2016. E’ lecito quindi supporre che il ministro dell’Istruzione attenda l’esito delle domande di pensionamento”. Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile Istruzione della Lega.