Miur, in Aula lo spacchettamento ed il Milleproroghe

255

Il decreto per lo spacchettamento del Ministero dell’Istruzione e della ricerca è all’ordine del giorno dell’Aula del Senato di domani. A seguire il dl Milleproroghe, che scade il 29 febbraio. Lo ha stabilito la Conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama. Non si terrà questa settimana il question time e neanche le votazioni per l’elezione di due componenti del Garante per la protezione dei dati personali e di due componenti dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.