Classifica Censis: Bologna, Padova Firenze e La Sapienza sono le prime Università d’Italia

245

Bologna, Padova Firenze e La Sapienza. Sono questi i grandi atenei al top della classifica Censis delle Università italiane (edizione 2019/2020) in base a strutture disponibili, servizi erogati, borse di studio, livello di internazionalizzazione, occupabilità e comunicazione. E prosegue la crescita delle immatricolazioni: per il quarto anno consecutivo, nell’anno accademico 2017-2018 si è registrato un aumento(+1,3% rispetto all’anno accademico precedente). L’istruzione universitaria è stata scelta dal 47% dei 19enni. Sono i gruppi disciplinari economico e ingegneria industriale e dell’informazione ad assorbire le quote più alte di immatricolati (rispettivamente, il 15,5% e il 12,5%). Ma non in maniera omogenea su tutto il territorio: bene al Nord, in calo al centro e al Sud.

Tra i mega atenei statali (con oltre 40.000 iscritti) mantiene la prima posizione in graduatoria l’Università di Bologna, seguita dall’Università di Padova e di Firenze. Nella classifica segue La Sapienza di Roma, l’Università di Torino, e di  Pisa. Ultima tra i mega atenei statali è l’Università di Napoli Federico II, preceduta dall’Università di Catania.

La sezione Grandi atenei Statali (da 20mila a 40mila iscritti) è guidata dall’Università di Perugia, seguita dall’Università della Calabria, da Parma e Pavia. Al sesto posto si piazza l’Università di Salerno, che guadagna otto posizioni grazie agli incrementi dei punteggi per borse di studio, strutture, servizi digitali. Anche in questa graduatoria è ultima l’Università della Campania.

I medi atenei statali (da 10mila a 20mila iscritti) sono guidati dall’Università di Trento, seguita dall’ateneo di Siena e dagli atenei friulani di Trieste e Udine. E’ una delusione trovare anche in questa classifica agli ultimi posti l’Università di Napoli L’Orientale e l’Università Parthenope.

La classifica dei piccoli atenei (meno di 10mila iscritti) è guidata dall’Università di Camerino. In penultima e ultima posizione ci sono rispettivamente l’Università del Sannio e l’Università del Molise.

Tra i politecnici al primo posto  c’è quello di Milano. Per gli atenei non statali, al primo posto c’è la Bocconi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here