Anief: “Per la scuola qualche piccolo segnale di rinascita dalla Manovra”

217

“Aumenti di 30 milioni per il Fun, 5 milioni per nuovi profili Ata, 11 milioni per Tfa sostegno. Queste le misure per la scuola”, che per Anief “sono piccoli segni di cambiamento”, ma “la strada e’ ancora lunga per ancorare gli stipendi al costo della vita registrato negli ultimi dieci anni”. Il giovane sindacato presentera’ diverse proposte emendative gia’ illustrate nel salva-scuola al ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti. Per Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, “sono segnali importanti che pero’ non fermano la mobilitazione avviata in un autunno caldo che vedra’ sit-in e sciopero nazionale di tutto il personale del comparto, il 12 novembre prossimo, quando il giovane sindacato illustrera’ all’opinione pubblica e ai gruppi parlamentari le richieste di modifica urgente per l’approvazione di un pacchetto di misure atte a salvare la scuola, l’universita’ e la ricerca”.