Summit Whirlpool-Governo a Palazzo Chigi: incontro “non positivo”

Lo riferisce il ministro dello Sviluppo Economico, Patuanelli: "L'azienda continua a proporre come unica soluzione una cessione del ramo d'azienda sostanzialmente verso l'ignoto"

237

Quello con i vertici di Whirlpool a Palazzo Chigi “è stato un incontro non positivo, nonostante la massima disponibilità del governo a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per continuare la produzione sul sito di Napoli non c’è stata nessuna apertura da parte di Whirlpool”. Così il ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli. L’azienda “continua a proporre come unica soluzione una cessione del ramo d’azienda sostanzialmente verso l’ignoto”, ha aggiunto.