Ryanair smentisce: “Nessun interesse ad acquisire Air Italy”

Lo ha detto il Chief Commercial Officer della compagnia David O'Brien, nel corso di un incontro con la stampa a Milano

296

“Non c’è nessun interesse da parte di Ryanair ad acquistare Air Italy”. Lo ha detto il Chief Commercial Officer della compagnia David O’Brien, nel corso di un incontro con la stampa a Milano. “Aumenteremo comunque la nostra offerta tra Milano e la Sardegna con un nuovo volo da Bergamo e uno da Malpensa per Cagliari, con frequenza giornaliera – ha aggiunto -.
Vorremmo però crescere ulteriormente nei collegamenti con l’isola se ci dovessero essere a disposizione nuovi aeromobili e se il governo dovesse abbassare le tasse”.

“Siamo sempre cresciuti in Italia indipendentemente dallo sviluppo o meno di altre compagnie, non potremmo certo basarci su questo, sarebbe impensabile”. “Ci riteniamo – ha aggiunto – partner affidabili e siamo dispiaciuti per quello che sta accadendo”.

Il motivo della convocazione della stampa a Milano è l’annuncio della decisione di introdurre altri due aeromobili a Milano, uno a Bergamo e uno a Malpensa, con altre rotte in aggiunta da e per la Sardegna, destinazione Cagliari e Alghero. La rotta Milano Malpensa-Cagliari, in particolare, è una novità. “Siamo aperti per nuove ulteriori rotte da Milano alla Sardegna con le giuste condizioni fiscali, rivedendo magari l’addizionale, e qualora ci fosse disponibilità di nuovi aeromobili a Milano e per Cagliari”.