Roma, al via raccolta fondi per le piccole imprese

La campagna #RomaRiapre annunciata in un post su Facebook dalla sindaca Virginia Raggi

373

“Un aiuto concreto a commercianti, piccoli imprenditori e artigiani di Roma che si trovano in pesanti difficoltà e rischiano di chiudere per sempre lasciando a casa anche tantissimi lavoratori. Aiutiamo chi è in difficoltà con la raccolta di fondi #RomaRiapre, destinata a tutte quelle piccole attività che rappresentano il tessuto economico fondamentale della città. Per aiutare chi è in difficoltà per il coronavirus a ripatire quando cesserà l’emergenza”.

Lo ha annunciato in un post su Facebook il sindaco di Roma, Virginia Raggi.
“Chiediamo ai cittadini, grandi imprenditori o aziende – spiega il sindaco – di dare un contributo che servirà a finanziare la riapertura di piccole imprese e negozi di Roma o ad avviare nuove attività. Molte di queste persone rischiano di diventare vittime dell’usura: per questo avranno bisogno di un aiuto per ripianare eventuali debiti e ripartire, contando su tutto il sostegno possibile da parte delle Istituzioni e della collettività. Siamo una comunità. Sono sicura che tutti daranno una bellissima prova di generosità e ci aiuteranno a ricostruire l’economia cittadina”.

“Le donazioni a #RomaRiapre – conclude la Raggi – potranno essere effettuate mediante bonifico con questi riferimenti: IBAN:
IT58G0306901783100000000551 Causale: Raccolta Fondi Emergenza COVID Roma Capitale SWIFT (BIC) Code per bonifici dall’estero:
UNCRITM1O45 (attenzione: “O” è lettera, non numero)”.