Riciclo e rifiuti, Italia superpotenza nell’economia circolare

Il rapporto della Fondazione Symbola in collaborazione con Unioncamere ed Assocamerestero: il 79% viene riciclato, doppio della media europea

138

“L’Italia è una superpotenza nell’economia circolare con la più alta percentuale di riciclo sulla totalità di rifiuti: il 79%, il doppio rispetto alla media europea, e grazie a questo risparmia 63 milioni di tonnellate equivalenti di tonnellate di CO2”. Eccola una delle cartoline che descrivono un pezzo virtuoso d’Italia; fa parte de ‘L’Italia in 10 selfie. Un’economia a misura d’uomo per affrontare il futuro’, il documento che sintetizza i punti di forza e i talenti del nostro Paese realizzato da Fondazione Symbola in collaborazione con Unioncamere ed Assocamerestero, con il patrocinio del ministero degli Affari esteri (il rapporto è utilizzato per raccontare l’Italia nel mondo, ed è tradotto in inglese, spagnolo, francese, russo, cinese e giapponese), e il ministero della Transizione ecologica. Altre ‘fotografie’ che parlano dei talenti italiani – presentate oggi nel corso di un convegno on-line – ci ricordano che è “italiano il più grande operatore al mondo nelle rinnovabili.

(ansa.it)