Regione Campania, bando da 5 milioni per i nidi aziendali

Gli asili finanziati saranno al supporto di imprese o di reti di imprese del territorio ma potranno ospitare anche bambini che non sono figli di dipendenti

447

Cinque milioni di euro per finanziare la creazione e l’ammodernamento di nidi o micronidi in aziende o reti di imprese. Sono le risorse stanziate dalla Regione Campania che ha pubblicato sul Burc l’avviso pubblico dedicato a nidi e micronidi. “La Regione Campania vuole dedicare idealmente il 2020 a tutte le donne – ha detto l’assessore alle Pari Opportunità Chiara Marciani -. Questo avviso vuole sostenere ulteriormente le donne: permetterà il funzionamento di una serie di strutture volte a conciliare al meglio la vita familiare con la vita lavorativa di tante mamme. I primi mille giorni di vita sono fondamentali per lo sviluppo cognitivo ed affettivo dei bambini e delle bambine; avere pertanto luoghi di lavoro che possano tutelare e sostenere le mamme nel loro rientro al lavoro dopo la maternità, che possano garantire allo stesso tempo un adeguato benessere ai piccoli, è una attenzione importante per la nostra Regione”. I nidi finanziati saranno al supporto di imprese o di reti di imprese del territorio ma potranno ospitare anche bambini che non sono figli di dipendenti fino al completamento dei posti disponibili.