Natale: Codacons vede nero. Calo del 2% per i consumi

253

I consumi natalizi quest’anno potrebbero arretrare rispetto all’anno scorso con un calo del 2%: la valutazione è del Codacons che calcola in 10 miliardi e circa 167 euro a testa il volume d’affari complessivo. Dovrebbero crescere rispetto a Natale 2018 solo le spese per alimentari, giocattoli e hi tech e elettronica.

Il calo complessivo della spesa, secondo il Codacons, si spiega “con il generale clima di sfiducia che imperversa tra i cittadini e che porta a contrarre i consumi anche in presenza di prezzi al dettaglio sostanzialmente fermi. Al netto del Black Friday, che ha spinto molti cittadini ad anticipare regali e acquisti in vista del Natale – si legge in una nota – le famiglie taglieranno a dicembre alcuni acquisti tipici delle feste: sotto l’albero ci saranno meno capi di abbigliamento (con una spesa in calo del 5% rispetto al 2018), meno calzature (-7%) e meno gioielli (-3%).