Mobilità e natura, si cercano imprenditori nel cicloturismo

Settore in crescita in tutta Italia nonostante il Covid

201

BikeSquare, startup innovativa a vocazione sociale che si occupa di promuovere il cicloturismo e la mobilità ciclistica, lancia un appello per la ricerca di nuovi imprenditori e imprenditrici che vogliano investire nel cicloturismo in Italia e aprire un punto di noleggio di e-bike, seguendo il modello di successo della prima piattaforma italiana per il noleggio di bici elettriche tramite un’App e la proposta di tour in rete con le realtà del territorio. E per questo lancia un corso di formazione gratuito e aperto a tutti coloro che potrebbero essere interessati alla proposta, mettendo poi a disposizione la piattaforma e l’App per gestire le prenotazioni delle e-bike, il supporto tecnico e di marketing.

Turismo diffuso e destagionalizzato, riscoperta dei territori di prossimità, mobilità attiva e distanziamento fisico, benessere e proposte di viaggi per tutta la famiglia: il cicloturismo nel 2020 si è rivelato essere, ancora una volta, una risposta utile alla crisi di un settore fortemente colpito dall’emergenza sanitaria e un’opportunità economica per nuove imprenditorialità.

“Vogliamo allargare la rete dei punti in cui poter noleggiare e-bike e organizzare tour alla scoperta dei territori coinvolgendo nuovi imprenditori e partner su tutto il territorio nazionale e in particolare nel Sud Italia e lungo la Ciclovia Tirrenica, 400 km di percorsi ciclabili da Ventimiglia a Roma, dove stiamo già lavorando – spiega Massimo Infunti, Ceo di BikeSquare – Metteremo a disposizione di chi vuole avviare un’impresa supporto tecnico e know how, condividendo la nostra filosofia di promozione del cicloturismo e della mobilità attiva”.

(adnkronos.com)