Manovra: deducibilità Imu al 60% nel 2020 e 2021, poi al 100%

212

Anticipata “al periodo d’imposta 2022 l’integrale deducibilita’ dell’Imu, in luogo del 70% previsto in via transitoria, dal reddito d’impresa e di lavoro autonomo, ferme restando le percentuali di deducibilita’ parziale per i periodi d’imposta 2019 (50%), 2020 e 2021 (60%)”: lo si legge nella relazione illustrativa che accompagna l’ultima bozza della manovra.