Intesa Sanpaolo verso la chiusura di mille sportelli aggiuntivi

280

Intesa Sanpaolo valuta la chiusura di “mille sportelli aggiuntivi” rispetto a quanto previsto dal piano industriale per la partnership con SisalPay. Lo afferma il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, in conference call con gli analisti. La mossa rientra nell’ambito dell’ottimizzazione della rete territoriale in Italia con chiusure di sportelli, aggiungendosi alle circa 1.100 già previste nel Piano di impresa, rese possibili dall’estensione della rete distributiva di Banca 5, la banca di prossimità del gruppo, a circa 50.000 punti operativi, derivante dall’ampliamento degli esercenti convenzionati con l’accordo con SisalPay.