Intesa Sanpaolo, plafond da 100 milioni per le imprese agricole del Sud

E' destinato alle aziende che hanno subito danni a colture e strutture produttive a causa del maltempo

248

Intesa Sanpaolo ha stanziato un plafond di 100 milioni di euro a sostegno delle imprese agricole del Sud danneggiate dal recente ed eccezionale maltempo al fine di rispondere nel piu’ breve tempo possibile alla situazione di emergenza. In particolare, il plafond e’ destinato alle aziende che hanno subito danni a colture e strutture produttive, dando loro un sostegno finanziario dedicato. Inoltre, Intesa Sanpaolo prevede la possibilita’ per le aziende di richiedere la sospensione delle rate dei finanziamenti in essere.
Intesa Sanpaolo mette a disposizione tutte le proprie filiali sul territorio per fornire informazioni e assistenza.
“Intesa Sanpaolo, riaffermando la vicinanza ai territori in cui opera e l’attenzione verso le necessita’ delle popolazioni, anche e soprattutto nei momenti di maggiore difficolta’ – dichiara Stefano Barrese, responsabile Divisione Banca dei Territori – si attiva in soccorso di tutte le aziende agricole che hanno subito danni per il maltempo che sta flagellando le regioni del sud Italia, stanziando immediatamente un consistente intervento finanziario. Una prima e rapida risposta per rendere possibile alle imprese di proseguire nella loro attivita’”.