Il Governo svela il taglio del cuneo fiscale: “bonus fino a 100 euro in busta paga”

329

Il taglio del cuneo fiscale sarà erogato “ogni mese”, partirà dal primo luglio e consentirà di aumentare “fino a 100 euro lo stipendio netto, estendendo la platea a più di 4 milioni di lavoratori”, rispetto a chi già riceve il bonus Irpef varato dal governo Renzi. Lo ha sottolineato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al termine dell’incontro con i sindacati a Palazzo Chigi per illustrare la proposta del governo sul taglio delle tasse per i lavoratori dipendenti. In tutto i beneficiari dovrebbero quindi arrivare a 16 milioni di persone.