Dl Sostegni: aiuti ai separati per pagare l’assegno di mantenimento

44

Un fondo di 10 milioni di euro per il 2021 per garantire ai lavoratori separati e divorziati in difficolta’ a causa della pandemia di versare l’assegno di mantenimento. Lo prevede un emendamento al decreto Sostegni approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato. Il fondo viene istituito per consentire l’erogazione di contributi che consentano di pagare una parte o l’intero assegno di mantenimento fino a un massimo di 800 euro al mese. Sara’ un decreto del presidente del Consiglio, di concerto con decreto del ministro dell’Economia, a definire i criteri e le modalita’ di erogazione dei contributi.