Credito, erogati in sei mesi oltre 71 milioni in prestiti per lo studio

220

Nei prossimi giorni milioni di alunni torneranno nelle aule scolastiche e non mancano le famiglie che, per far fronte ai costi legati allo studio, scelgono di chiedere un prestito personale. Secondo le stime di Facile.it e Prestiti.it, nei soli primi 6 mesi del 2019 sono stati erogati oltre 71 milioni di euro in prestiti destinati a coprire le spese legate a scuola, università e, più in generale, alla formazione.L’analisi, realizzata su un campione di oltre 122.000 domande di prestito personale raccolte nel primo semestre dell’anno, ha evidenziato un doppio trend legato ai prestiti personali per lo studio: da un lato, l’aumento dell’importo medio richiesto, cresciuto del 5% rispetto al primo semestre 2018 e stabilizzatosi a 7.960 euro, dall’altro un boom delle richieste presentate dagli under 25, il cui peso percentuale sul totale è passato dal 12% al 19%.Quando si parla di prestiti personali per lo studio, a presentare domanda di finanziamento nel 37% dei casi è una donna, percentuale altissima se si considera che il campione femminile rappresenta, normalmente, circa un quarto dei richiedenti prestito in Italia, sottolinea la nota.