Coronavirus e imprese, allo studio altre misure per la liquidità

280

Un sostegno alla liquidità delle micro, le cosiddette partite Iva, piccole e medie imprese, i professionisti e le ditte individuali, con una moratoria su un volume complessivo di prestiti stimato in circa 220 miliardi di euro. E’ uno degli interventi portanti del decreto Cura Italia, le cui misure vengono pubblicate nel dettaglio ieri dal Mef sul proprio sito.

Un sostegno alla liquidità delle micro, le cosiddette partite Iva, piccole e medie imprese, i professionisti e le ditte individuali, con una moratoria su un volume complessivo di prestiti stimato in circa 220 miliardi di euro. E’ uno degli interventi portanti del decreto Cura Italia, le cui misure vengono pubblicate nel dettaglio oggi dal Mef sul proprio sito.